venerdì 12 marzo 2010

Prossima lettura?

Desidero proporre come prossimo libro sui rapporti familiari la prima prova narrativa di un giovane autore portoghese oramai noto anche in Italia, José Luìs (l'accento sulla "i" è acuto, ma non so come si fa, chiedo scusa)Peixoto.
E' un piccolo libro, sessanta pagine circa, una lunga lettera d'amore al proprio padre, morto per la solita nota crudele malattia, una testimonianza intensa, profondamente lirica, di un rapporto, mi viene da dire "fondativo".
Il titolo italiano del libro Questa terra ora cruele, un bel titolo, si allontana dalla carica emotiva del titolo originale Morreste-me, come dire Mi sei andato a morire, Sei morto a me, qualcosa del genere, difficile da rendere.
Pubblicato in Italia nel 2005,edizione La Nuova Frontiera

1 commento:

  1. mi sembra interessante.
    potremmo metterlo nella lista, no?

    RispondiElimina